venerdì 22 aprile 2016

Rieccomi!


Mi faceva notare qualcuno, con fare quasi provocatorio, che ormai sono (molti) mesi che non scrivo più su questo blog. Dopo le solite frasi di circostanza (mancanza di tempo, di voglia, etc...) ho cominciato a riflettere e ho pensato che è un peccato non scriverci più.

Per 2 volte mi sono arrivate notifiche dal provider che l'account era in scadenza. Mi sono detto "Vabbè, per 9 dollari e 99 all'anno lasciamolo aperto, Peggio Palaia" ed è così che il blog è ancora vivo e vegeto e riceve costantemente visite, anche se meno rispetto a qualche tempo fa.

Sta di fatto che quel qualcuno che mi faceva notare perentoriamente che la foto del mio ultimo post era ormai "cristallizzata" sulla pagina, mi ha di fatto spinto a scrivere nuovamente, anche se con approccio molto diverso.

Scrivo sempre meno volentieri di politica. L'andamento (l'andazzo) della politica italiana mi ha disilluso a tal punto che spesso mi domando se conviene scrivere ancora sull'argomento. Il proliferarsi di replicanti renzini e Pdioti senza cervello mi provoca nausea e disgusto, nonché sgomento. Sgomento di come dopo un pinocchio di infimo livello che ha traumatizzato l'Italia nel ventennio birbonico, siamo stati capaci di farci abbindolare da un pinocchietto dittatore di livello persino più infimo del primo.

Ma che ci vuoi fare, l'Italia (gli italiani) è (sono) così.

Ma in effetti, fanculo Renzi, fanculo gli italioti, fanculo queste stronzate. Perché smettere di scrivere? Ho tante altre cose da dire su moltissime altre faccende.

Non prendiamoci per il culo: il tempo è poco e la voglia non esagera. Ma chissenefrega dico io, in fin dei conti mi importa solo di scrivere qualcosa per tenere vivo questo blog che ha segnato (e segna tutt'ora) una bella fetta della mia vita.

Insomma, mettevi l'anima in pace e rassegnatevi. Non sono morto e vi romperò ancora con le mie urticanti parole. Sorry.

A parte gli scherzi, ringrazio in anticipo chi continuerà a seguirmi anche dopo questa (ennesima) svolta. Si parlerà di musica, di viaggi, di fotografia (la mia nuova folgorante passione) e perché no, ogni tanto anche di politica

Stay tuned!
UA-57431578-1