Renzi


Questa pagina raccoglie tutte le menzogne, le nefandezze e le arroganti azioni politiche di Renzi. Ogni post sull'argomento che verrà pubblicato sul blog sarà segnalato in questa pagina, in modo da raccogliere in un unico punto di riferimento tutte le balle e le malefatte del pinocchietto di Rignano sull'Arno. Renzi mente, sempre. Ricordiamocelo ogni volta che la stampa collusa col governo cercherà di darci a bere le idiozie dettate da Matteo Renzi ed il suo partito.

"Odiare un mascalzone è cosa nobile".

Lo Studente, la ministra e il buon senso
Che cosa ci insegna la vicenda di Alessio Grancagnolo, lo studente di giurisprudenza che in 8 minuti ha esposto alla ministra Boschi tutte le nefandezze di questo governo?



TFR in busta paga da Marzo: attenzione alla fregatura renziana
Ecco tutti i rischi ed i pericoli per chi sceglierà di avvalersi della possibilità di ricevere il TFR in busta paga. L'ennesima truffa di Renzi nei confronti dei lavoratori dipendenti.

Il Senato di cartapesta di Matthew Mr. Renzie
Vi ricordate quando Renzi diceva "Dimezziamo i parlamentari"? Balle, tutte balle! Quando ha avuto la possibilità di farlo, ha bellamente ignorato le sue promesse, preferendo il "suo" Senato, degna istituzione di una perfetta dittatura.

We SHISH you a Merry Christmas
Renzi ed il Pd ci augurano un Buon Natale 2014.








Coltivatori d'astensionismo
L'astensionismo è un valore per il Pd renziano. Per cui ci troviamo, in modo del tutto anomalo, un partito che non mira a prendere voti, ma a fare in modo che sempre meno persone vadano a votare. Un'anomalia tutta italiana.


Orgoglio della Nazione
Il delirante progetto di "Partito della Nazione" concepito da Matteo Renzi. La dittatura è sempre più vicina con il pinocchietto di Rignano.


Il Patto del Nazareno, ovvero la loggia massonica della Repubblica delle Banane
Renzi, ammettendo l'esistenza di un patto scritto e tenuto segreto con Berlusconi, ammette di fatto che la sua Italia è governata da una loggia segreta. Un concetto molto particolare di democrazia.







Ora e sempre, Pdmenoelle
Anche con Renzi, l'alleanza del Pd con Berlusconi non viene meno. Perché si tratta di un'alleanza di affinità, non di necessità. Vi spiego perché.




L'interlocutore
Un chiaro esempio di come il Pd, specialmente quello renziano, non faccia niente se non è d'accordo zio Silvio.






Chi l'ha visto?
Mentre Dell'Utri è latitante e B. fuori dal Parlamento, il piano di riforme di Matteo Renzi si basa prima di tutto sull'appoggio e l'assenso di questi due individui. Assurde scene italiche nell'era del ronzino.




Il piano (s)fascista di Matteo Renzi
Le riforme di Renzi si inquadrano alla perfezione in un piano fondamentalmente distruttivo per il Paese, pseudofascista e molto simile a quello della P2. Fatti concreti e comprovati, non chiacchere. Leggere per credere.




Tutte le balle di Renzi: l'abolizione delle province
Una delle balle più diffuse e scandalosamente avallate dall'informazione di regime di Matteo Renzi è quella secondo cui le province sarebbero state abolite. Balla!!! Ecco perché.






Tutte le balle di Renzi: il ritorno alle preferenze
Altra balla colossale di Renzi. Le preferenze, tolte dal porcellum e che Renzi avrebbe dovuto reintrodurre, restano solo uno spot elettorale. Un parolaio di bassa lega.





Tutte le balle di Renzi: mai più larghe intese!
Renzi aveva detto chiaramente che con lui non ci sarebbero mai più state le larghe intese. Tanto da salutare sarcasticamente B. quando venne espulso dal Parlamento. In realtà, le larghe intese sono sempre al loro posto, e Renzi ne è degno rappresentante. Altra balla!!!

Tutte le balle di Renzi: il finanziamento pubblico ai partiti
Uno dei "cavalli di battaglia" della propaganda renziana è sempre stato quello dell'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. Ma questo, inutile dirlo, rimane tutt'ora una balla colossale. Un'altra.




Esci da questo corpo!!!
Come andò l'incontro Renzi-Grillo? Ve lo racconto io.







San Valentino di Sangue
A cavallo di San Valentino 2014, ci troviamo la caduta di Letta ed il terzo Presidente del Consiglio consecutivo non votato dai cittadini: Matteo Renzi. E chi se lo scorda più questo San Valentino!


Un Diktat è per sempre
Sulla legge elettorale, il segretario del Pd Matteo Renzi ricatta il Parlamento e fa approvare il suo personalissimo diktat. Un atteggiamento pericoloso e deviato.





Aridatece Calderoli!!!
La legge elettorale concepita da Matteo Renzi è persino peggio del Porcellum. Parola di Rodotà e altri 28 giuristi. Anziché abolire le schifezze che avevano reso il Porcellum incostituzionale, Renzi cerca di rafforzarle tutte.





Disturbo bibolare
Il singolare dibattito tra il renziano Nardella e Barbara Lezzi (M5S) sulla legge elettorale. Le balle di Renzi e dei suoi replicanti sulla cosiddetta "governabilità".



Il Grande Distruttore
Vi spiego perché Renzi porterà alla distruzione questo Paese.








L'incontro
Il primo incontro formale Renzi-Berlusconi. Uno schiaffo a tutti coloro che (scioccamente) hanno creduto che Renzi potesse e soprattutto volesse chiudere i ponti del Pd con Berlusconi.



Salve a tutti, mi chiamo Matteo e ho un problema: sono schizofrenico
Le affermazioni di Renzi sulla riforma elettorale si avvicinano sempre più alla schizofrenia più completa. Vi spiego perché.





Tutto fumo e niente arrosto
Un classico esempio di manipolazione della realtà da parte dei media italiani. Non è un caso che siamo al 70esimo posto al mondo per libera informazione. E mentre i giornalisti mentono, Renzi continua a crescere: sono due cose che non possono che andare di pari passo.



Le 3 armi spuntate di Renzi
La idee di riforma elettorale di Renzi sono 3 armi spuntate: spuntante perché non sono credibili, non sono democratiche e non sono serie. Ma il problema è che, purtroppo, sempre armi restano: e dunque sono molto pericolose. Vediamo perché.




Il nuovo che indietreggia
Analizziamo quella gran porcata che è il renzianissimo Job's Act.







Ma chi è il Presidente del Consiglio?
Mentre ancora Renzi era segretario del Pd, dunque ancora extra-parlamentare, siamo arrivati ad un punto in cui i suoi diktat ed i suoi ordini hanno manipolato il governo presieduto da Letta e tutto il Parlamento italiano. Ve lo immaginate se Grillo avesse fatto una cosa del genere?

I 12 Apostoli di Renzi
Un'analisi approfondita e accurata per conoscere meglio i 12 membri della segreteria di Renzi. La prima analisi sull'argomento, dettagliata persona per persona, apparsa sul web.


Victor Von Renzistein
Bene. Anzi male. Matteo Renzi è il nuovo segretario del Pd, dopo le primarie. E questo è un giorno davvero triste. Vediamo da vicino e analizziamo insieme quello che è, la sostanza, Matteo Renzi.






Renzi, il nulla
Crozza s'inventa una delle caricature più fedeli ed azzeccate di Matteo Renzi. E infatti, l'allora sindaco di Firenze si incazza come una bestia. Proprio perché Crozza rispecchia alla perfezione l'essenza di Renzi, vale a dire il nulla più totale.

Firenze boccia Rifiuti Zero
La giunta renziana, a Firenze, ha appena bocciato il programma Rifiuti Zero. Persino la Lega e il PdL hanno votato a favore. Ma Renzi, si sa: è molto peggio. E intanto, Firenze è sempre più colma di rifiuti che non vengono smaltiti correttamente.





Le mille balle blu
Matteo Renzi viene intervistato dal TG1. Senza alcuna replica, nessuna domanda scomoda e nessun contradditorio, Renzi riesce ad inanellare un'inverosimile serie di ben 13 BALLE colossali. Ripeto, tredici!!!




Renzi, Ponte Vecchio e la svendita della dignità
Il 29 Giugno 2013, Renzi svende uno dei monumenti più belli ed importanti di Firenze per un evento privato della Ferrari. Un indegno favore all'amico Montezemolo, che ha fruttato ben pochi soldi alle casse del Comune di Firenze. E la cosa più grave non è questa, ma la svendita della dignità di un intera città.
UA-57431578-1